Nuovo incentivo assunzioni 2020 "IO LAVORO"

12 febbraio 2020

I datori di lavoro che assumono - dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020 - lavoratori disoccupati da almeno 6 mesi hanno diritto ad un esonero contributivo denominato "IncentivO Lavoro" (c.d. "IO Lavoro").

Lavoratori da assumere

Si tratta di soggetti disoccupati che abbiano, alternativamente:
- un'età compresa tra 16 e 24 anni;
- almeno 25 anni compiuti e siano privi di impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi.

L'incentivo è riconosciuto per le assunzioni:
- con contratto a tempo indeterminato, anche a scopo di somministrazione;
- con contratto di apprendistato professionalizzante;
- derivanti dalla trasformazione di un contratto a termine in un contratto a tempo indeterminato.
Il contratto di assunzione può essere anche a tempo parziale.

Archivio news

 

News dello studio

mag24

24/05/2024

Agevolazioni contributive per le assunzioni: quali si applicano al lavoro a tempo determinato

Agevolazioni contributive per le assunzioni: quali si applicano al lavoro a tempo determinato

Per l’assunzione di lavoratori a tempo determinato è prevista la fruizione di alcune agevolazioni contributive a condizione che vengano rispettate alcuni requisiti. Alcune agevolazioni sono

mar5

05/03/2024

Maxi-sanzioni per lavoro nero: in vigore i nuovi importi

Maxi-sanzioni per lavoro nero: in vigore i nuovi importi

Dal 2 marzo in vigore le nuove sanzioni contro il lavoro nero: per le aziende la multa per irregolarità contrattuale arriva fino a  46.800 euro, a cui si aggiungono aggravanti

mar1

01/03/2024

Quali agevolazioni contributive per nuove assunzioni giovani?

Quali agevolazioni contributive per nuove assunzioni giovani?

Nel 2024 i datori di lavoro privati possono utilizzare due misure agevolative per le assunzioni. Si tratta dell’incentivo under 30 e dell’instaurazione di un rapporto di apprendistato professionalizzante.

News

mag30

30/05/2024

Bonus assunzioni ZES Sud: come funziona lo sgravio per gli over 35

Per rilanciare l’occupazione nella ZES

mag29

29/05/2024

Malattia marittimi: calcolo dell'indennità

Nel messaggio n. 2022 del 2024, l’INPS